More
    TipologieConto corrente online con carnet assegni

    Conto corrente online con carnet assegni

    Sebastiano Marchisella
    Sebastiano Marchisella
    Copywriter specializzato in prodotti bancari, conti correnti e finanza personale

    Sebbene ancora oggi siano tanti i conti correnti online che non offrono la possibilità di richiedere un carnet di assegni, alcuni istituti bancari hanno finalmente introdotto questa possibilità.

    Alcuni conti online prevedono infatti la possibilità di richiedere, gratuitamente o a basso costo, il libretto degli assegni direttamente dal proprio internet banking.

    E’ il caso, ad esempio, di ING Direct, che consente di ottenere il libretto di assegni, a condizioni decisamente vantaggiose.

    Ing direct: libretto assegni gratuito con Arancio Più

    Il conto corrente Arancio offre la possibilità di richiedere assegni direttamente online con un costo variabile a seconda del piano scelto:

    1. Assegni gratuiti: con il piano Arancio Più, è possibile richiedere l’invio di assegni circolari e non trasferibili a costo zero, a patto di avere un saldo contabile di almeno 3.000€ o accreditando lo stipendio sul conto;
    2. Assegni a pagamento: senza l’attivazione del piano Arancio Più, il costo di ciascun carnet di assegni è, invece, di 7,50€. Il cliente può richiedere un numero illimitato di assegni liberi o non trasferibili, in base alle proprie esigenze.

    Come richiedere il libretto con ING Direct

    Per poter richiedere il libretto degli assegni, ING Direct impone alcune condizioni al cliente. Il possessore di Conto Corrente Arancio può infatti inoltrare la richiesta direttamente online dal proprio internet banking, purché sia soddisfatta una delle seguenti condizioni:

    • Saldo contabile pari o superiore a 3.000€ nel mese precedente e corrente a quello della richiesta.
    • Il cliente deve effettuare l’accredito sul conto corrente, a cui verrà legato il carnet di assegni liberi o non trasferibili, dello stipendio o della pensione almeno nel mese precedente della richiesta.
    3% lordo per 12 mesi!
    Conto Corrente Arancio
    5.0
    CANONE ZERO

    Bollo: 34,20€ sopra 5000€, Bonifici online: 0€, Prelievi ATM: 0,95€ (0€ con Arancio Più), Carta di debito: 0€, Carta di credito: 0€ con 500€ spesa mensile

    Cosa ci piace:
    • Canone zero
    • 2 piani (Light e Arancio Più)
    • Carta di debito gratis
    • "Arancio Più" 0€ se accrediti stipendio
    🎁 Promo: Conto deposito al 3%
    Apri il conto Recensione
    Attivazione veloce con credenziali SPID

    Fineco: libretto di assegni a costi accessibili

    Il conto corrente Fineco permette di richiedere un libretto assegni sia online che in filiale, a patto che si soddisfino alcune condizioni:

    • disporre di almeno 5.000€ in asset se non si possiede una carta di credito Fineco;
    • disporre di almeno 1.500€ in asset se si possiede una carta di credito Fineco;
    • aver ricevuto almeno un accredito se si è attivato l’accredito stipendio/pensione.

    Una volta richiesti gli assegni, la banca procede alla spedizione tramite corriere, con consegna entro 3 giorni lavorativi dall’effettiva data di emissione e un costo di 7,95€ per la spedizione. Per motivi di sicurezza, si tratta di assegni non trasferibili.

    In quanto ai costi del libretto, è prevista una commissione di 5,95€ per un libretto da 10 assegni, a cui si aggiungono 15€ di imposta di bollo nel caso di assegni bancari liberi.

    Come richiedere il libretto con Fineco

    La richiesta di assegni con il conto corrente Fineco può essere effettuata direttamente dalla propria area personale effettuando al seguente procedura:

    • andare su Conto e Carte;
    • selezionare Assegni e Prelievi;
    • Cliccare su Libretto Assegni e scegliere la tipologia più adatta.

    Bisogna poi indicare un domicilio per la spedizione, con tempi e costi secondo quanto elencato sopra. In alternativa, si può richiedere un assegno circolare online o in filiale pagando una commissione di 2,95€.

    Prelievi Smart + 100 op. Trading gratis
    Conto Fineco
    5.0
    CANONE ZERO *

    Bollo: 34,20€ sopra 5000€, Bonifici online: 0€ , Prelievi ATM: 0€ sopra i 99€ , Carta di debito: 9,95€/anno , Carta di credito: 20€ / anno, Carta ricaricabile: 9,95€/anno

    Cosa ci piace:
    • Canone zero se accrediti stipendio *
    • Canone zero under 30 *
    • Prelievi Smart
    • Miglior conto Trading
    • Money Map
    🎁 Promo: 100 ordini trading gratuiti per 30 giorni
    Apri il conto Recensione

    Conti online che non offrono il libretto: perché?

    Nel caso in cui una banca non includa nel conto il carnet di assegni, essa è tenuta a specificare tale caratteristica nel foglio informativo.

    In generale le ragioni per cui il conto online non include il libretto degli assegni sono 2:

    • Tipo di conto richiesto: semplicemente alcuni conti correnti online non includono, tra i servizi, la possibilità di disporre del libretto degli assegni;
    • Affidabilità del cliente: in alcune situazioni, la banca può decidere di non fornire il libretto degli assegni, ad esempio, se ci sono stati utilizzi impropri in passato da parte del cliente.

    Qualora una banca preveda la possibilità di richiedere un carnet di assegni, è necessario che questa specifichi i canali di accesso e le modalità di procedura, che variano da istituto a istituto.

    Ti potrebbe interessare anche
    🏅 Migliori conti online 2024
    🏅 Conto più richiesto

    Hai dubbi? Lascia un commento

    Please enter your comment!
    Please enter your name here