More
    RecensioniConto Finom

    Conto Finom

    Michelangelo Ricupati
    Michelangelo Ricupati
    Copywriter specializzato in ambito finanza personale e Blockchain.

    Recensione conto Finom

    Il conto Finom si presenta come un conto corrente business pensato per offrire una soluzione all-in-one a professionisti e PMI che vogliono ottimizzare la gestione delle finanze della propria attività.

    Con un IBAN italiano e la possibilità di ottenere vantaggi aggiuntivi come cashback, sconti e fatturazione automatica, si tratta di uno dei migliori conti per aziende del 2024.

    In questa guida vedremo insieme cos’è il conto Finom, come funziona e quali sono i vantaggi per le attività aziendali.

    Conto Finom (business)
    5.0
    da 7€/mese

    Bollo: 34,20€/anno persone fisiche -100€/anno per i titolari di impresa, Bonifici: da 50 a 200 inclusi/mese, Prelievi ATM: 2€ superato il limite del piano scelto, Carta di debito Visa: inclusa

    Cosa ci piace:
    • Piattaforma All-in-One conto Finom
    • Fatturazione elettronica integrata
    • 4 piani tariffari
    Apri il conto

    Promozioni in corso

    Fino al 3% di cashback con conti Start, Premium e Corporate | Scadenza: 31 marzo 2024

    Grazie alle campagne promozionali in corso, conto Finom permette di accedere a un comodo programma di cashback, che consente di ottenere indietro fino al 3% sull’importo dei pagamenti con carta. Il programma è disponibile per gli utenti che sottoscrivono un piano Start, Premium o Corporate entro il 31 marzo 2024.

    Inoltre, il programma cashback viene adeguato a tutti i clienti idonei nel caso in cui ci siano ulteriori promozioni, permettendo un risparmio ancora maggiore nel lungo periodo.

    Nello specifico, l’importo del cashback è del 2% per un massimo di 10€ al mese con il piano Start. L’importo aumenta al 3% fino a 25€ al mese col piano Premium, mentre il tetto massimo è incrementato a 100€ con il piano Corporate.

    In sintesi, un’azienda che sottoscrive il piano Corporate può beneficiare di un risparmio di ben 1200€ all’anno sfruttando solamente il cashback. Chiaramente, gli importi vengono restituiti solo sui pagamenti e non su operazioni come trasferimenti di denaro e prelievi.

    Caratteristiche generali

    Trattandosi di un conto business, il conto Finom include numerose funzioni che permettono di ottimizzare i tempi di gestione sotto numerosi fronti, dalla semplice fatturazione elettronica alla contabilità del flusso di cassa.

    Tra le caratteristiche principali ci sono:

    • IBAN italiano per inviare e ricevere bonifici SEPA;
    • strumenti di gestione delle spese automatizzati;
    • cashback fino al 3% per ammortizzare i costi nel lungo termine;
    • carte virtuali e fisiche incluse;
    • link di pagamento da condividere con i propri clienti;
    • integrazione con PayPal per effettuare pagamenti immediati;
    • promemoria di pagamento; 
    • categorizzazione automatica delle spese;
    • scontrini digitali e software di contabilità. 

    Le funzioni variano a seconda del piano scelto che, ovviamente, può avere dei costi di gestione variabili in base al tipo e alla grandezza dell’attività, come vedremo qui sotto.

    Costi

    I costi del conto Finom sono variabili a seconda del piano scelto, ognuno dei quali è pensato per un tipo di attività diverso, dal lavoratore autonomo che ha bisogno di gestire solamente gli incassi all’azienda strutturata che desidera lavorare in team e con vari fornitori.

    Ecco una panoramica completa dei vari piani disponibili.

    • Solo: al costo di 7€/mese IVA esclusa, con funzioni di base, strumenti di contabilità, cronologia delle transazioni e notifiche in tempo reale;
    • Start: al costo di 21€/mese IVA esclusa, con possibilità di connettere due utenti e funzioni aggiuntive come l’accesso manuale ai wallet per i membri del team;
    • Premium: al costo di 36€/mese IVA esclusa, con 5 utenti, cashback al 3% e visualizzazione di dati analitici di proventi ed oneri;
    • Corporate: al costo di 143€/mese IVA esclusa, permette l’accesso a 10 utenti e include tutte le funzioni possibili più operazioni illimitate, risultando perfetto per le aziende strutturate.

    Confronto piani tariffari

    SOLO

    START

    PREMIUM

    CORPORATE

    Costo

    5€/mese (IVA escl.)

    15€/mese (IVA escl.)

    25€/mese (IVA escl.)

    100€/mese (IVA escl.)

    Numero utenti

    1

    2

    5

    10

    Cashback

    0%

    2%

    3%

    3%

    Accesso manuale ai wallet per i membri del team

    -

    Visualizzazione dati analitici di proventi ed oneri

    -

    Il piano Solo è sicuramente adatto ad attività di base, mentre sia il piano Premium che Corporate sono ideali per clienti ad alto profilo. Il piano Start è una sorta di via di mezzo, adatta sia a piccole imprese che ad attività che stanno per espandersi.

    Specifichiamo che ogni piano prevede un mese gratis con annullamento a costo zero. Inoltre, optando per l’abbonamento annuale si può risparmiare il -20% su qualsiasi piano, portando i costi rispettivamente a 5€, 15€, 25€ e 100€ al mese.

    Vediamoli insieme uno per uno, in modo da capire appieno le varie funzioni previste.

    • Spese di apertura del conto: 0€
    • Canone: 7€/mese piano Solo; 21€/mese piano Start; 36€/mese piano Premium; 143€/mese piano Corporate
    • Imposta di bollo: 2,85€/mese per liberi professionisti e 8,33€ per le aziende
    • Canone carta di debito: 0€
    • Prelievo ATM in zona euro: 2€ se si superano i prelievi gratuiti del piano scelto
    • Prelievo in valuta estera: dall’1% al 3% in base al piano scelto
    • Estratto conto: 0€

    Conto Finom Solo

    Il conto Finom Solo offre accesso completo a una piattaforma business nativa, progettata per soddisfare le esigenze di lavoratori autonomi e PMI. Il costo del canone è di 7€ al mese IVA esclusa, ridotti a 5€ con il pagamento annuale, a cui si aggiunge un mese gratuito con possibilità di recesso.

    Gli utenti che sottoscrivono il piano possono sfruttare le notifiche in tempo reale per rimanere sempre aggiornati sulle loro attività, con strumenti di contabilità che ne semplificano ulteriormente la gestione. La dashboard intelligente offre anche una dettagliata cronologia delle transazioni, facilitando il monitoraggio e la rendicontazione mensile o annuale.

    Il sistema multiaziendale, inoltre, offre la massima flessibilità, con la possibilità di collegare un numero illimitato di banche e fornitori di servizi di pagamento. Le richieste di inizio pagamento sono semplificate attraverso un processo efficiente e user-friendly, mentre l’app mobile per iOS e Android assicura l’utilizzo in qualsiasi circostanza tramite una semplice connessione Internet.

    A ciò si aggiunge l’uptime garantito al 99% secondo gli standard SLA, dimostrando l’impegno di Finom per la continuità del servizio, che viene completata dall’assistenza disponibile 24/7 con tempi di risposta inferiori al minuto.

    Tra l’altro, la gestione avanzata dei ruoli e l’accesso dedicato per il commercialista permettono una distribuzione efficiente delle responsabilità, semplificando il lavoro per l’imprenditore.

    Il servizio rispetta la piena conformità del GDPR e il soddisfacimento degli standard di sicurezza del settore delle carte di pagamento (PCI DSS).

    Ultimo ma non per importanza, il sistema di sicurezza 3D aggiunge un ulteriore strato di protezione confermando tutte le transazioni con password uniche e irripetibili.

    Il conto include l’utilizzo per 1 singolo utente e 50 bonifici SEPA, con i seguenti costi variabili:

    • Aggiunta membro al team: 4€ dopo 1 membro del team aggiunto
    • Commissione documenti riconosciuti: 2€ dopo i primi 8
    • Irregolarità amministrative: 100€
    • Carte VISA fisiche: 0€
    • Riemissione della carta VISA fisica: 0€
    • Canone mensile per la carta fisica non attiva: 2€
    • Prelievo ATM: 2€ dopo i primi 2 prelievi
    • Limite mensile per i pagamenti con carta: 50.000€
    • Limite prelievo ATM: 1.000€/giorno estendibile a 5.000€ (costo 15€/mese)
    • Pagamenti in valute estere: 3%
    • Prelievi in valuta estera: 3%

    Conto Finom Start

    Il conto Finom Start rappresenta un’opzione avanzata dal costo mensile di 21€ IVA esclusa, ridotto a 15€ mediante la scelta del pagamento annuale. Il pacchetto include accesso manuale ai wallet per i membri del team, garantendo un controllo diretto e personalizzato delle transazioni.

    Gli utenti possono sfruttare una visione dettagliata dei dati analitici di proventi ed oneri, facilitando la comprensione delle performance aziendali. A questo si aggiunge il programma di cashback del 2%, che contribuisce a ridurre le spese nel lungo termine tramite i pagamenti con carta.

    Il piano include l’accesso alla piattaforma per 2 utenti, in modo da poter collaborare ottimizzando i risultati, con la possibilità di ottenere fino a 2 carte fisiche e 2 virtuali. Inoltre, sono inclusi 100 bonifici SEPA gratuiti, pensati per professionisti e PMI che stanno ampliando il loro mercato.

    Di seguito i costi variabili di Finom Start:

    • Aggiunta membro al team: 2€ dopo 2 membri del team
    • Commissione documenti riconosciuti: 1,5€ dopo i primi 8
    • Irregolarità amministrative: 100€
    • Carte VISA fisiche: 0€
    • Riemissione della carta VISA fisica: 0€
    • Canone mensile per la carta fisica non attiva: 1€
    • Prelievo ATM: 2€ dopo i primi 5 prelievi
    • Limite mensile per i pagamenti con carta: 50.000€
    • Limite prelievo ATM: 3.000€/giorno estendibile a 5.000€ (costo 10€/mese)
    • Pagamenti in valute estere: 2%
    • Prelievi in valuta estera: 2%

    Conto Finom Premium

    Il conto Finom Premium prevede un canone di 36€ al mese IVA esclusa, scontato a 25€ mensili con il pagamento annuale. Questo è pensato per le attività con un margine di spesa più ampio che vogliono sfruttare la possibilità di collaborare con il proprio team.

    Il pacchetto offre accesso al conto per 5 utenti, con programmi di cashback del 3% sui pagamenti per ammortizzare i costi. Il limite di prelievo aumenta a 5.000€, mentre le commissioni sui pagamenti con carte in valute estere sono ridotti all’1%, ottimizzando le spese in viaggio.

    Il conto include anche 3 wallet, consentendo una gestione diversificata dei fondi. Inoltre, Finom Premium offre 200 bonifici SEPA, con una commissione dello 0,1% sopra i 100.000€, pagamenti programmati e categorizzazione delle spese, risultando una soluzione completa per svariati tipi di attività.

    • Aggiunta membro al team: 1€ dopo 5 membri del team
    • Commissione documenti riconosciuti: 1€ dopo i primi 8
    • Irregolarità amministrative: 100€
    • Carte VISA fisiche: 0€
    • Riemissione della carta VISA fisica: 0€
    • Canone mensile per la carta fisica non attiva: 0€
    • Prelievo ATM: 2€ dopo i primi 10 prelievi
    • Limite mensile per i pagamenti con carta: 50.000€
    • Limite prelievo ATM: 5.000€
    • Pagamenti in valute estere: 1%
    • Prelievi in valuta estera: 1%

    Conto Finom Corporate

    Il piano Corporate del conto Finom si presenta come una soluzione di eccellenza per aziende strutturate che necessitano di gestire un alto volume di operazioni. Con un costo di 143€ al mese IVA esclusa, ridotti a 100€ al mese con il pagamento annuale (consentendo un risparmio di 516€), il pacchetto offre la possibilità di gestire a 360° qualsiasi attività.

    I punti di forza includono l’accesso a 10 utenti, garantendo una collaborazione sinergica tra i membri del team. Il cashback del 3% contribuisce al risparmio nel lungo periodo, mentre i 4 wallet inclusi consentono una gestione diversificata dei fondi. Inoltre, è possibile aggiungere ulteriori wallet al costo di 0,50€ ciascuno.

    Un altro vantaggio consiste nei bonifici SEPA illimitati in entrata e in uscita, pensati per garantire la massima flessibilità nella gestione delle transazioni con clienti e fornitori.

    • Aggiunta membro al team: 1€ dopo 10 membri del team
    • Commissione documenti riconosciuti: 1€ dopo i primi 8
    • Irregolarità amministrative: 100€
    • Carte VISA fisiche: 0€
    • Riemissione della carta VISA fisica: 0€
    • Canone mensile per la carta fisica non attiva: 0€
    • Prelievo ATM: 2€ dopo i primi 20 prelievi
    • Limite mensile per i pagamenti con carta: 50.000€
    • Limite prelievo ATM: 5.000€
    • Pagamenti in valute estere: 1%
    • Prelievi in valuta estera: 1%

    Le carte di pagamento

    Come anticipato, il conto Finom, a prescindere dal piano scelto, include almeno 1 carta fisica e 1 carta virtuale, pensate per offrire una migliore gestione delle spese aziendali. Inoltre, con i piani Start, Premium e Corporate è possibile sfruttare i programmi di cashback per ottenere fino al 3% sui pagamenti.

    La carta è abilitata al circuito Visa, e permette di effettuare prelievi e pagamenti sia in Italia che all’estero.

    Carta Visa Debit Finom

    carta conto finom

    La carta di debito Visa di Finom, disponibile al momento dell’apertura del conto senza canone mensile, offre una serie di vantaggi per una gestione flessibile e sicura delle transazioni.

    La soluzione è pensata, infatti, per effettuare spese sia in Italia che all’estero, con la possibilità di prelevare contanti e sfruttare le carte prepagate virtuali per gli acquisti online.

    Ecco alcune delle funzioni principali della carta:

    • gestione intuitiva dall’app: tramite l’app Finom, gli utenti possono gestire la carta in modo semplice, bloccando e sbloccando le carte collegate al conto, resettando i PIN e aggiornando i limiti di spesa in qualsiasi momento;
    • cashback fino al 3%: utilizzando la carta Finom con piani come Start, Premium e Corporate è possibile ottenere fino al 2% di cashback, un grande vantaggio per chi sostiene grosse spese aziendali;
    • carte virtuali per il team: la possibilità di richiedere carte virtuali per il team rende i pagamenti online ancora più sicuri. Queste, infatti, offrono la massima protezione con password monouso e senza token, l’ideale per le transazioni online.

    La carta non solo semplifica le transazioni e i pagamenti, ma offre anche strumenti utili in-app per la gestione delle spese dell’attività, consolidando la posizione di Finom come soluzione affidabile per le imprese.

    • Circuito: Visa
    • Canone: 0€
    • Commissione su prelievi: 2€ superato il limite del piano scelto
    • Limiti: fino a 5.000€ sui prelievi e 50.000€ per i pagamenti
    • Contactless:
    • Blocco Carta furto/smarrimento: Gratuito

    Piattaforma All-in-One conto Finom

    La piattaforma All-in-One Finom rappresenta una soluzione completa e intuitiva per semplificare la gestione aziendale. Con un ampio ventaglio di funzionalità, questo strumento offre agli utenti un controllo totale sulle spese, sulle fatture e su tutto ciò che concerne il proprio business.

    Ecco le sue funzioni principali:

    • emissione di carte fisiche e virtuali: è possibile ordinare carte prepagate in pochi secondi direttamente dall’app, sia fisiche che virtuali;
    • monitoraggio delle spese in tempo reale: in un click si possono ottenere report dettagliati sulle spese e un’analisi dei flussi di cassa;
    • registro transazioni: l’utente può tracciare ogni transazione consultando un registro completo e personalizzabile;
    • sistema di notifiche: le notifiche in tempo reale possono essere personalizzate per essere informati su attività aziendali rilevanti;
    • gestione documentale avanzata: ricevute, fatture e documenti possono essere archiviati e digitalizzati in pochi minuti;
    • esportazione dati: l’utente può esportare in pochi secondi dati riconciliati o non elaborati per la contabilità optando per formati, tra cui PDF, MT940 e CSV.
    • organizzazione spese del team: unendo il conto, il sistema di fatturazione e gli strumenti di gestione delle spese, è possibile organizzare e condividere i costi con il proprio team.

    Non a caso, la piattaforma Finom vanta oltre 50.000 clienti soddisfatti, risultando adatta a svariati tipi di attività.

    Fatturazione elettronica integrata Finom

    Il sistema di fatturazione elettronica Finom offre un’esperienza efficiente per la gestione delle transazioni e dei pagamenti.

    Con la possibilità di generare fatture in soli 60 secondi, gli utenti possono concentrarsi sulle performance della loro attività, sfruttando comode funzioni come l’autocompletamento dei dati.

    Dai report, risulta che tramite Finom i pagamenti vengono ottimizzati del 20%, migliorando l’efficienza aziendale e limitando gli errori con fornitori e clienti. Inoltre, vengono monitorate le scadenze ricevendo avvisi su eventuali possibilità di ritardo, con tanto di funzione “Paga Ora” per i pagamenti pendenti.

    Tra gli altri strumenti spicca la possibilità di allegare automaticamente le fatture alle transazioni del conto bancario, semplificando la contabilità. Il commercialista può anche ricevere accesso alla piattaforma per monitorare la situazione dell’azienda e informare su eventuali problemi.

    Completa il tutto un intuitivo sistema per la conservazione sostitutiva, effettuata presso server certificati per offrire la massima sicurezza delle informazioni archiviate.

    Google Pay

    Il conto Finom, oltre a tutte le funzionalità dedicare alle società e ai titolari di partita IVA, può essere facilmente sincronizzato con Google Pay per effettuare pagamenti digitali in tempi ridotti.

    Basta aprire il proprio wallet digitale e collegare il conto Finom tramite la procedura guidata, compilando i campi con gli appositi dati bancari. Una volta sincronizzata la carta Visa al wallet, si può utilizzare direttamente lo smartphone per tutte le operazioni quotidiane.

    Basta poggiare lo schermo del telefono sul POS ed effettuare il riconoscimento tramite il metodo selezionato, ad esempio con Face ID o con l’impronta digitale. Le transazioni sono protette da avanzati sistemi di sicurezza forniti da Google e Visa, limitando eventuali frodi o acquisti non autorizzati.

    Per chi è adatto il conto Finom?

    Il conto Finom è senza ombra di dubbio una soluzione perfetta per clienti business, aziende e professionisti, in quanto permette di ottimizzare numerosi processi migliorando le performance e riducendo i tempi di attesa.

    Questo vale sia per la creazione e compilazione delle fatture, sia per la possibilità di effettuare processi di contabilità in pochi click. Inoltre, la possibilità di scegliere un piano dai costi variabili amplia la flessibilità per gli utenti, che possono scegliere in base alle proprie esigenze personali.

    Un lavoratore autonomo che ha appena iniziato, per esempio, può scegliere il piano Solo, dai costi irrisori e ottimo per le operazioni di base. Diversamente, un’azienda o un team di imprenditori possono optare per il piano Premium o Corporate, con accesso per 5 o 10 utenti, commissioni ridotte e operazioni illimitate.

    In più, vantaggi come il cashback e funzioni come la delega al commercialista permettono di snellire ulteriormente i processi risparmiando sugli acquisti nel lungo termine.

    In sintesi, il conto Finom è adatto a clienti come:

    • freelance;
    • ditte individuali;
    • SRL e SRLS;
    • qualsiasi titolare di partita IVA.

    Nel caso in cui non si sappia quale piano scegliere, si può iniziare con un periodo di prova gratuito della durata di un mese, che consente di valutare al meglio il servizio.

    Come aprire conto Finom?

    Tempo totale: 10 minuti

    Accedere al sito ufficiale

    Aprire il sito ufficiale www.finom.it e cliccare su “Apri il conto”. Si aprirà la procedura di registrazione dove è possibile inserire i propri dati, tra cui quelli relativi alla partita IVA e all’attività svolta.

    Controllo delle condizioni

    Il sistema mostrerà le condizioni del servizio, in modo da poter prendere una decisione informata e selezionare il piano più consono al business.

    Verifica dell’identità e firma del contratto

    Dopo aver creato la password e inserito i dati, il sistema procederà alla verifica dell’identità tramite SMS e attraverso una seconda conferma tramite app. Si procede poi alla verifica tramite selfie e documento d’identità, procedendo poi alla firma del contratto.

    Accesso all’Area Personale

    Una volta firmato il contratto, è possibile accedere alla propria Area Personale tramite le proprie credenziali, usufruendo delle funzioni del conto Finom alle condizioni del piano selezionato.

    Domande frequenti

    Finom è una banca?

    Finom è un’azienda Fintech fondata nel 2019 e operante a livello europeo, non costituendo quindi una banca ma, piuttosto, un servizio che combina conti business a sistemi di fatturazione automatizzati.

    Il conto Finom ha un IBAN italiano?

    Sì. Aprire un conto Finom consente di ottenere un conto con IBAN italiano in sole 72 ore, con un minimo di 100 operazioni SEPA incluse nel canone del piano selezionato.

    Finom offre bonifici SWIFT?

    Con il conto business Finom si possono inviare e ricevere bonifici SEPA. Tuttavia, non sono disponibili i bonifici SWIFT, anche se è prevista l’implementazione di questa funzione in futuro.

    La nostra opinione

    Come abbiamo visto, il conto Finom si rivela essere perfetto per svariati tipi di attività, dal freelance che lavora in autonomia e vuole ottimizzare i processi ai team che collaborano costantemente e cercano uno strumento per migliorare la gestione della società.

    I vari piani permettono di sostenere costi adeguati in base al tipo di attività svolta, offrendo una grande flessibilità e adattabilità. Inoltre, la prova gratuita con possibilità di recesso permette di testare il servizio senza costi, l’ideale per chi è ancora indeciso.

    A ciò si aggiunge la carta di debito senza canone, che può fare la differenza nella gestione delle spese aziendali.

    Contatti

    • Sito web: www.finom.it
    • Indirizzo email: hello@finom.co.

    Foglio informativo

    Ti potrebbe interessare anche
    🏅 Migliori conti online 2024
    🏅 Conto più richiesto
    TOT Business

    Hai dubbi? Lascia un commento

    Please enter your comment!
    Please enter your name here